La prima pappa – Svezzamento

Quando cominciare lo svezzamento? Con cosa?

Anna ha compiuto i 6 mesi. E’ arrivato anche per la Gnoma il momento di provare l’ebrezza del cucchiaio. I primi tentativi (falliti) sono stati con un po’ di omogenizzato di mela e banana per merenda. Sconfortata dal suo rifiuto e dal fatto di doverla cambiare da cima a fondo dopo ogni merenda, ben presto sono passata a darle il fatidico primo vero pasto e cominciare così lo svezzamento. Solitamente i dottori consigliano di dare il pranzo e continuare così per 3-4 settimane; dopodiché andrebbe inserita anche la cena. Questo perchè nel caso il pranzo venga mangiato solo a metà, si ha il resto della giornata per riproporlo (bleah, minestra riscaldata).

Mamma che lavora deve trovare metodi alternativi: non potevo lasciare l’incombenza dei pranzi alle nonne (essendo io a lavoro), ho deciso di cominciare con la cena.

Ecco cosa ha mangiato Anna come primo pasto

Ricetta prima pappa per lo svezzamento

Brodo vegetale (fatto da carota, zucchina e patata)

mezzo vasetto di liofilizzato di carne di coniglio

2 cucchiai (forse 3… o 4… ad occhio) di farina di riso, mais e tapioca: insomma quella che basta a dare una consistenza cremosa

1 cucchiaino di parmigiano

1 cucchiaino di olio

 

Il risultato

Piatto quasi finito

Il voto

6 scarso, dovuto alla totale incapacità di usare il cucchiaio. Anzichè infilarlo in bocca lo spinge via con la lingua e cerca di succhiare il contenuto

I margini di miglioramento

ho scoperto che uso un cucchiaino di acciaio anziché di plastica, riesco a infilarle in bocca almeno una punta e far così “leva” per facilitare lo spostamento del cibo nella cavità orale. Meglio ancora se il cucchiaio viene utilizzato di traverso anziché “di punta”.

Consigli pratici

  • mammaio_pappaPer la fase svezzamento munitevi di bavaglini. non troppo piccoli. anzi grandi. lenzuoli se potete. Si sporcherà persino sotto i piedi.
  • Usate recipienti “spessi” che tengano abbastanza a lungo il calore della pappa. Anna odia ODIA le cose fredde.
  • Se avete un figlio più grande, siate pronti a dover imboccare anche lui. Pronte ad avere un cucchiaio dedicato anche per lui. Pronte ad essere importunate mentre imboccate il piccolo/a con assurde richieste del tipo: ora in braccio mamma, mi aggiusti questo mamma, vieni in bagno con me mamma.

 

Voi cosa avete iniziato a dare ai piccoli? Avete qualche gustosa ricettina da consigliare?

Per consigli, dubbi e opinioni di “gente che ne sa” vi indirizzo a nostrofiglio.it


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi